C o n t r o c o r r e n t e

L'idea di progettare e costruire elettroniche audio "diverse" arriva da molto lontano. Negli anni ottanta le apparecchiature audio, anche quelle a valvole, erano in qualche modo tutte uguali! Molta controreazione nei circuiti, alimentazioni non propriamente "curate", circuiti elettrici molto convenzionali o addirittura progettati con molta ispirazione,  se non addirittura tali e quali, alle realizzazioni dei decenni trascorsi. Dopo la realizzazione del primo braccio "made in Italy" per giradischi e testine moving coil, progettammo il primo preamplificatore (VP-04) in controtendenza alle realizzazioni dell'epoca: zero controreazione parziale o locale e totale, bias ottico catodico a led, alimentazione shunt parallelo a mosfet, circuiti phono con RIAA passiva. Per quell'epoca (1985) erano circuiti "eretici"!

Nel 1986 fummo i primi in assoluto a proporre l'amplificatore integrato ibrido valvole-mosfet (VFI-70mm); è vero che già esistevano amplificatori ibridi valvole-mosfet e anche transistor-valvole, ma erano solo dei finali di potenza, non amplificatori integrati. L'idea originale è nostra, anche se oggi la produzione e i modelli di ampli ibridi abbondano sul mercato hifi, forse anche un po' troppo ispirati al nostro progetto originale...

Il CDP-1T fu progettato e costruito nel 1989: il primo cd player italiano ed europeo a valvole. Non potevamo sicuramente introdurre sul mercato un prodotto simile alla concorrenza. Il CDP-1T si differiva dagli altri CD-Player perchè era a valvole, perchè fu eliminato il convertitore I/V attivo e sostituito da un circuito completamente passivo che permetteva di interfacciare direttamente l'uscita del DAC (digital-analog convertor, il componente che converte i segnali digitali in analogico) all'ingresso della griglia della valvola senza nessun altro componente a stato solido tra i due. Anche il nostro CD Player non ha nessun circuito di controreazione. Elegantemente inventammo anche il circuito " drive-the-cathode", ovvero il pilotaggio controllato del catodo della valvola che permette di utilizzare bassi valori resistivi catodici e conseguentemente controllare senza aggiunta di controreazione il guadagno della valvola.

Naturalmente queste soluzioni e circuiti sono utilizzati nei CD-Player dell'attuale  produzione.

Potevamo forse esimerci dallo sperimentare i nuovi formati audio? No di certo! Ecco arrivare il primo DVD player costruito in Italia (SMC-100 / 1998), seguito direttamente dal primo lettore SACD / DVD-A e CD a valvole: l' SCD-3. Naturalmente il tutto costruito sempre con le nostre idee originali: cablaggio misto con filo e circuito stampato, condensatori in polipropilene costruiti su nostre specifiche, selezione accurata della componentistica attiva e passiva (valvole, resistenze, condensatori). Progettazione interna di ogni singolo componente critico: circuito stampato (alcuni circuiti stampati sono prodotti internamente alla ditta stessa), chassis -telaio in metallo ad alto spessore (1,5-2 mm), pannelli frontali anti-magnetici in metacrilato ad alto spessore (10 mm), collaudi ipercritici di ogni apparecchio prodotto con "burn-in" minimo  di 24 ore.

  • CDP707+PSU3
  • CDP-603
  • DIGICODE-S192+PSU
  • DIGITUBE-S192
  • ZAX-70+CDP603
  • ZAX-70-2

 

                                   

N E W S

 

. . : : : DOT-BIT  direct  DSD-DAC convertitore USB-DSD 512 nativo senza  DAC chip : : : . .

..::: n u o v a   l i n e a  " R " :::..

Lector audio strumenti inventore sin dal 1982 dell'integrato ibrido valvole/mosfet presenta il nuovo integrato  Z X T - 6 0  con tecnologia mosfet Lexan

    l e t t o r e  C D    C D P - 7 0 7   24 bit 192 Khz con stadio di uscita a valvole (vero) e nuova meccanica laser

     l e t t o r e  CD     C D P - 6 0 3   24 bit 384 Khz con stadio di uscita a valvole (vero)

R e p o r t   d a l   M o n a c o   H i - E n d   2 0 1 4


aggiornamento  luglio   2015   Lector Strumenti Audio  ::  :: P.IVA 02134720180 ::

D I S C L A I M E R  e   utilizzo  del  SITO  LECTOR Strumenti Audio

 copyright testi,pagine htm  e fotografie Lector strumenti audio
pagine, foto, link  non riproducibili anche parzialmente senza il consenso della Lector Strumenti Audio
  Lector Strumenti Audio sono marchi registrati e depositati